Anche quest’anno, come ogni agosto, Antey Saint Andrè apre le sue porte a più di duecento allievi delle scuole di artigianato della Valle d’Aosta. Per un giorno il piccolo borgo esporrà oggetti di artigianato di ogni genere, dalla scultura, all’intaglio, alla tornitura del legno, dalla lavorazione della pietra ollare a quella del ferro battuto.

La Fiera dell’artigianato valdostano di tradizione di Antey-Saint-André è la terza per importanza in Valle d’Aosta dopo la fiera di Sant’Orso ad Aosta e la fiera di Sant’Orso di Donnas.

Questo genere di Fiere celebrano la tradizione artigiana della Valle, ancora molto attiva. Si tratta di metodi di lavorazione e segreti tramandati di generazione in generazione, nel corso dei secoli. Il sapore di questa tradizione contagia anche i visitatori e i turisti, che passeggiando tra le bancarelle di queste fiere e dei tanti mercatini dell’artigianato locale, possono conoscere la storia delle comunità montane, il loro amore per la natura e il rispetto per tutto ciò che essa ha voluto regalare loro.

Informazioni

Comune di Antey-Saint-André
11020 ANTEY-SAINT-ANDRE’ (AO)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>