Vi piacerebbe potervi svegliare la mattina senza sentire il terrificante suono della sveglia? Vivere la giornata in assoluto relax, facendo solo ed esclusivamente le cose che vi piacciono?

Magari leggere quel libro che vi guarda dal comodino da settimane, o restare semplicemente sdraiati sul divano, avvolti nel tepore di una coperta, a pensare. Solo pensare. Da quanto tempo non ve lo concedete?

Il tempo è il nostro più grande lusso, eppure troppo spesso ci dimentichiamo di quanto esso sia prezioso, inestimabile. Di quanto la sua mancanza ci impedisca di vivere appieno, di assaporare ogni attimo, anche quelli apparentemente vuoti, dando ad essi il valore che meritano.

La vita moderna non fa che farci perdere di vista il valore del tempo da dedicare ai nostri interessi, figuriamoci quello riservato al ‘dolce far niente’.

Gli antichi consideravano l’ozio un dono degli dei. Esso rappresentava nella vita di ogni uomo una condizione preziosa e importante quanto la sua attività, i suoi impegni quotidiani. Infatti la grandezza di un uomo si misurava non solo per come impiegava il suo tempo lavorativo, ma anche e soprattutto per come impiegava quello libero.

Col passare dei secoli il termine ozio ha assunto una connotazione sempre più negativa, divenendo sinonimo di pigrizia e inoperosità, fino al detto “l’ozio è il padre dei vizi“.

Maison Du Tatà vuole essere complice dei propri ospiti, invitandoli a ritrovare la dimensione di una vacanza dedicata esclusivamente al proprio piacere. Vogliamo vi sentiate liberi di fare tutto ciò che desiderate, il che comprende anche e soprattutto il non fare nulla!

Potete uscire a fare quattro passi nel bosco e respirare l’aria frizzante di montagna, prepararvi uno spuntino a km zero con i prodotti della nostra Valle, fare un riposino, tornare a leggere sul divano, lasciarvi coccolare con un massaggio e aspettare pigramente l’ora del tramonto. Prendervi il vostro tempo, perché è vostro diritto farlo, e perché null’altro potrà mai avere lo stesso valore.

Un pomeriggio, un weekend, una settimana, tutta per voi. Riuscite a immaginare qualcosa di più bello?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>