Da ‘Fiabe nel bosco’ al ‘Grande Gioco dell’Oca’, passando per i maghi Alexander e Marco Berry, l’offerta estiva dell’Office régionale du Tourisme mira anche quest’anno punta a coinvolgere e appassionare le famiglie. Il variegato calendario degli eventi è stato presentato oggi, lunedì 30 maggio, dall’assessore regionale al Turismo, Aurelio Marguerettaz e dalla direttrice dell’Office, Miriana Detti.

L’impegno di spesa è di 183 mila euro, “una cifra importante, ha sottolineato Marguerettaz – un impegno che necessita di convergenze tra ente pubblico e privati, in un ottica di gioco di squadra dove a vincere sia la Valle d’Aosta”.

Bambini e ragazzi protagonisti dunque di un’estate valdostana che conferma appuntamenti di grande richiamo e di provato successo come, per l’appunto, ‘Fiabe nel Bosco’, giunta alla settima edizione: 32 diversi appuntamenti in luoghi suggestivi della Valle in cui andranno in scena le vicissitudini della famiglia D’Antanoz con ‘La conta di conte’ e in cui saranno organizzati laboratori a sorpresa per i bambini.

Con il Grande Gioco dell’Oca sarà invece ‘scoperta’ la Valle d’Aosta tramite aneddoti, racconti e il corso di disegno e fumetto ‘Tutto color’, quest’anno organizzato a Cogne.

E sulla scia di ‘Master of Magic’, la kermesse internazionale di prestidigitazione e ‘mentalismo’ che si svolge a Saint-Vincent, l’Office du Tourisme ha organizzato due appuntamenti imperdibili per gli appassionati: uno con il mago-mentalista Alexander,il 29 luglio a Issogne e l’altro con l’illusionista Marco Berry a Saint-Pierre il 5 agosto.

Grande attesa anche per il Campionato del Mondo di Street magic e per il Magic summer camp.

‘Non solo show cooking’ è invece l’evento che svela alcuni segreti della cucina valdostana e che si svolgerà dal 2 al 22 luglio, giorno della cena di gala al Castello di Verrès.

fonte AostaCronaca.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>